Radio Fip, tutta al femminile

0
Share

Che voi stiate passeggiando per gli Champs-Élysées, che vi stiate perdendo nei vicoli di Bordeaux, o qualunque altra cosa stiate facendo in Francia, c’è una radio molto particolare che vi accompagnerà con musica Jazz e classica, interviste e notizie sul panorama musicale internazionale. Si chiama Radio FIP (France inter Paris). Fin qui nulla di particolare, direte voi.

Cosa distingue questa radio? Molto semplice: la presenza di voci esclusivamente femminili.

Radio FIP nasce nel 1971, per mano di due produttori radiofonici, Pierre Codou e Jean Garetto, con l’idea di una radio che trasmettesse quasi solamente musica di qualità, senza pubblicità, unicamente attraverso voci femminili. Oggi potrebbe sembrare un’idea un po’ glamour, ma contestualizzata agli inizi degli anni ’70, si trattava di un messaggio forte e chiaro in materia di diritti delle donne.

Nel corso degli anni, questo timbro di voce è divenuto una leggenda. Inizialmente, i provini venivano svolti al buio, in modo che le candidate non influenzassero i giudici con l’aspetto esteriore. Il requisito fondamentale, ieri come oggi, è sempre lo stesso: un tono caldo, calmo e lento.

Oggi le conduttrici che si alternano ogni giorno in radio sono in totale dodici, scrivono personalmente i loro testi e hanno completa libertà al microfono. Da oltre quarant’anni, le Fipettes riescono a rivolgersi ad un pubblico vasto ed eterogeneo, ed accompagnano l’ascoltatore con rassicurante tranquillità, ma anche arguzia ed ironia.

Un’altra particolarità di questa realtà è la programmazione manuale. Ogni tre ore, viene preparata ed organizzata una playlist ad-hoc, mixando ed incastrando diversi generi, dando modo agli ascoltatori di poter ampliare i propri orizzonti musicali.

Una radio fuori dallo spazio e dal tempo, come la definisce Bèrèniche Ravache, una delle direttrici, che permette all’ascoltatore di uscire dallo stress quotidiano.

Ogni giorno circa 360000 persone si sintonizzano su Radio Fip, mentre sono più di 10 milioni gli ascoltatori che si collegano al sito internet www.fip.fr. Jack Dorsey, fondatore di Twitter, l’ha definita la migliore radio del mondo, ed il pubblico francese apprezza questa dolce pausa dal logorio della vita moderna, facendo ormai di Radio Fip, una vera e propria istituzione.

Related Posts
Lascia un commento